Copyright 2021 - Custom text here

Indice articoli


5

Ho appena finito di prendere l'aperitivo-digestimolante; da quando l'ho scoperto, bevo sempre il Rubio Pirla, ricco di preziose Essenze tratte da erbe aromatiche. Ho sentito dire che l'Iperrettore lo chiama confidenzialmente Errre Pi.
Tutto procede come previsto dal Piano di Programmazione. Ho ottenuto il Mutuo per diretto interessamento del Segretario Generale; sono state gettate le Fondamenta; l'Impresa mi ha assicurato che nel giro di un mese mi consegnerà le Chiavi della Villa. E' un'Impresa seria, specializzata in Appalti per la costruzione di Basi Strategiche: non c'è pericolo che risparmi sul cemento armato - me l'assicurano a prova di bomba. La mia nuova Dimora sorgerà nella Zona Residenziale, sulla schiena di un colle debitamente piallato. Resterà qualche ulivo in funzione decorativa. Uno stupendo panorama sul Golfo degli Angeli, lontano dalle paludi: le Anopheles e i Leptoconops non vi arrivano; un risparmio di zanzariere.
Rientro a Casa ilare, un'arietta frizzante, il Cielo luminoso preludio a frinire di cicale, le verghe dell'asfodelo tutte in fiore; mi si spalanca il cuore, e un Cantico ne sgorga di Grazie al Creatore: il nostro è veramente il Paese del Sole.
A pranzo, una sorpresa. Le fanciulle mi hanno servito un piatto di Fettuccine al pomodoro. - Che prelibatezza, mie care - dico leccando la forchetta.
Mary-pop sorride maliziosa: - Ti piacciono, neh?, le Fettuccine al Fischio condite coi pomodori della Kirie ... Lo credo bene! portano nella Mensa il Sapore Casto della Famiglia. Sai, Buana, l'ho appreso nella tua Balla Magika: soltanto un pomodoro su dieci diventa Pomodoro Kirie. L'élite per l'Elite.
Non mi tornano i conti. Dico: - Scusa, e gli altri nove?
Mary-kul interviene: - Se li prendono in faccia i coglioni!
Allibisco. Non conoscevo nelle mie Fanciulle una tale propensione al cinismo. Le richiamo all'Ordine: maggiore squisitezza d'Animo; le Fanciulle timorate non devono usare un gergo da manovale carrettiere.
Tentano di giustificarsi. Dicono che vanno di moda le parole audaci: in fondo, che male c'è? ci si libera con la lingua evitando i traumi uterini.
Dico: - Eh, no, mie care! Tanto per cominciare, la Tivù, o Balla Magika, come la chiamate voi, ve la scordate. Le Inchieste sul cosiddetto movimento studentesco ve lo guardate col Cannocchiale: vi montate la testa, non ne capite il Senso Educativo ... al massimo, Carosello; e soltanto all'ora dei pasti.
Due lacrime sgorgano, inumidiscono i dolci volti delle Fanciulle; gliele asciugo teneramente con una cocca del tovagliolo. Non sono cattive. Pop e Kul; non posso lamentarmi. Mi ascoltano col massimo Rispetto, non dicono mai di no - neppure quando hanno le Regole mensili, poverine. Penso al loro Avvenire, me ne preoccupo, è giusto; le ho iscritte alla Scuola Serale del Kif, frequentano un Corso Ministeriale riservato alle Giovani Spose; mi terranno ordinata la mia nuova Dimora. Anche di Roby-snap sono contento. Dimostra la sua Versalità passando, con un semplice schiocco di dita, dal Ruolo di Skaut o di Kar a quello di Mur. Sul momento infatti, Roby-mur è addetto alla levigazione dei mattoni dei muri perimentrali; man mano che salgono, li frega uno a uno amorevolmente con lana l'acciaio e saliva - promette bene, il ragazzo, ambizioso e insieme duttile, attaccato al Dovere, figlio nipote pronipote di Vice, espressione di Generazioni che hanno servito la Patria con Fedeltà e Abnegazione.
Si cominciano a vedere i segni tangibili del Progresso. Se ne ha una conferma, se ce ne fosse bisogno, nei Mutamenti Strutturali. Per esempio, le vecchie malandate suole delle scarpe, con quel che costano oggi le bestie ad allevarle e scuoiarle, sono destinate a scomparire, è il caso di dire soppiantate dai più funzionali copertoni d'auto, che costano una miseria - soltanto un Sovrappiù sul Prezzo del trasporto fin qui; i nostri Grandi Alleatile le gettano via a carrettate nei loro letamai, appena scendono al di sotto dei due millimetri di battistrada. Pare che le loro Guardie Zivil siano inflessibili sulla questione dei due millimetri. Abbiamo ancora molto da imparare.
Altro esempio. Ieri sono uscito di pomeriggio e far quattro passi in campagna. Mi piace essere alla mano, per questo gli umili mi stimano. Al margine dei viottoli fiancheggiati dalle siepi del fico d'India, le femmine raccoglitrici con la conocchia riempivano i barattoli di frutti, animate da un insolito fervore, cantando mottetti. La faccenda mi ha rallegrato e incuriosito. Mi sono avvicinato: avevano tutte quante Guanti Pirio-upi di gomma rosso mattone. - Brave, l'avete capita, finalmente! Bisogna aggiornarsi.
- Certo, Buana. Ce li fornisce gratis il Padrone Marmellaio, e noi gli facciamo lo sconto del venti per cento su ogni barattolo raccolto. Grazie al Signore non ci riempiamo più le mani di spine; in faccia e nel collo ne prendiamo ancora, ma abbiamo Fede nel Futuro ...
- Sperate, donne, sperate. La Scienza lavora per voi, per il vostro Benessere. Sta per uscire un nuovo Ritrovato che risolve radicalmente l'inconveniente: un cappuccio di Plastika trasparente, coi forellini per respirare.
Non esco sempre, di pomeriggio - sento il Dovere come un Imperativo Categorico. Dipende dal tempo che fa. Se è grigio e minaccia di piovere, mi distendo un pochino a letto, a leggere in compagnia di Pop e Kul. Mi stanno diventando indispensabili, non so come farei senza di loro: una mi mette le poppe calde sui piedi e l'altra mi appoggia il culo fresco sul bischero - una sensazione percettiva di valori termici opposti, tonificante. Il Rettore del Corso di Educazione Fisica ci suggeriva la doccia fresca dopo il bagno caldo: l'effetto è lo stesso.
Interrompo sovente la lettura per ascoltare il loro cicaleccio. Fantasticano di come dev'essere bella la vita dei nostri Grandi Alleati. Ne hanno riempito le pareti della camera da letto; mica male, però! certi fusti in Teknikolor.
- D'accordo, mie care, noi siamo ancora all'Età della Pietra al confronto, ma su questo tasto andateci piano. Loro sono l'indice verticale con pollice orizzontale; noi siamo il pollice verticale con l'indice orizzontale. E' un dono di Natura, non c'è da vantarsene: piccoli sì ma di grande temperamento ... Continuate pure il vostro cicaleccio, io mi rituffo nella lettura.
- Come tu desideri, Buana - dicono. E riprendono a chiacchierare. Straripano di umori repressi; sono Fanciulle, si capisce. - I Kollant lunghi fino alla vita ... si risparmiano mutande. Se li leveranno per fare pipì? ... Buana, è vero che i nostri Grandi Alleati hanno tutto Automatico?
Ho capito, non vogliono che legga, d'altro canto, queste Tavole della Legge le conosco a memoria. - Come no?! Tutto Automatico e Infrangibile. Quando uno è stanco di usare sempre lo stesso oggetto, lo butta via dalla finestra e ne compra un altro uguale, ma di colore diverso: anche le donne. Basta solo gonfiarle. Non si distinguono da quelle vere; in più hanno tanti pregi: non si fa peccato e si possono calibrare a piacere.
- Oh, Buana, che Meraviglia. Anche i maschi?
- Che dite mai?! Non capite che il maschio è fatto a immagine e somiglianza di Dio? Sarebbe un sacrilegio. Ma lasciamo perdere le Questioni Teologiche, non sono Pane per i vostri dentini ... Se fate da brave, vi regalo un Biglietto Omaggio per visitare il Padiglione Import. Trasecolerete.
E' inutile descrivere con parole la Perfezione; lascerò che vedano coi loro occhi e tocchino con le loro mani. I nostri Magazzini si vanno riempiendo; abbiamo ricevuto i primi Campioni, ciascuno col relativo Brevetto e il Foglio Esplicativo,allegato. Appena avremo messo su le Industrie, ce li potremo fare da noi. C'è un Prototipo di vaso da notte che è un Amore, di color rosa tenero: hai voglia a sbatterlo sull'acciottolato, mica si rompe come i nostri di coccio! C'è una Bombola di DDT tipo Spray: una sola nuvoletta fulmina ogni genere di parassita, umano, animale o vegetale che sia, in un raggio di cento metri. Infine, la Serie Completa dei Cartelli Stradali, con gli appositi sostegni e viti, da montare secondo la Convenzione Internazionale decretata dai nostri Grandi Alleati. Metteranno Ordine, finalmente! E' sempre stato caotico, il traffico di Iknusu: non puoi attraversare la strada da destra che da sinistra ti travolge un gregge di pecore; le pozzanghere si potranno evitare, se tempestivamente segnalate. Avremo anche i Semafori, prima o poi, se il Signore lo vuole e i nostri Grandi Alleati ci assistono.
Pare proprio di sì, gli siamo entrati in Simpatia. Infatti, questa sera sul tardi, il Piccolo Faraone mi ha mandato a chiamare d'urgenza nel suo Ritiro al Korinale.
Dice: - Siediti, bevi una tazzina di caffè, ne avrai bisogno. - E' euforico, passeggia da una parte all'altra con le mani dietro la schiena. - Segreto di Stato. Non lasciarti sfuggire una parola; faremo scoppiare la bomba in una Conferenza Stampa tra qualche giorno. Sai chi è arrivato? Tra poco lo vedrai: Mister John, il Battistrada della Casa Bianca, Credenziali in Regola. Il nome non ti dice nulla?
Dico, con voce soffocata dall'emozione: - Accidenti, quante me ne dice! Abbiamo studiato per anni la sua Teoria dello Sviluppo Controllato nei paesi sottosviluppati ... Mi venga un colpo! conoscerlo di persona. Dov'è?
- Aspetta, calmati, non vorrai conoscerlo così, come uno qualunque?! Il Cerimoniale va rispettato, non dobbiamo fare la figura dei beduini. Se non le capisci tu, queste cose! Ti presenterò tra poco nella Sala delle Udienze, gli ho ceduto la mia Skranna.
Ci siamo rassettati gli abiti, un colpetto di pettine e una spruzzatina di Acqua di Vulva Blu. Quindi abbiamo bussato discretamente alla porta.
Lo troviamo sdraiato sulla Skranna, fresco d'aspetto e di un bel colore rosato, capelli a spazzola, mascella volitiva. Tira da un sigaro grosso come un palo.
Hello, Mister John! dice il Kapo, entrando con un passo elastico che non gli conoscevo.
Cerco d'imitarlo. Dico: - Hello! Tutto okey, Mister John?
E lui: - Hello, ragazzi! Avanti, sedere, please.
Mi punta il tizzone fumigante. Dice: - Tu essere giovane Stregone Villaggio Iknusu, good! Tuo occhio very intelligent, paesà! Tuo President parlato me di tua Sensibilità per Problema di people lavoratore ... Io qui in Special Missione, capire Special, yes? ... Very important Programma, colossal Programma: tutto nuovo, tutto wonderful, tutto Variomatic ... Finito pecora, finito malaria, finito zappa: non good, molto lavoro, poco Dollaro ...
Era ora che i nostri Grandi Alleati si decidessero, finalmente! Ma c'è un nodo, che non riesco a sciogliere:
- E le Tradizioni, gli Usi e i Costumi? Su queste Fondamenta si reggono le nostre Istituzioni. Non si sfascerà tutto quanto? non correremo il rischio di essere soppiantati? ...
Il Piccolo Faraone m'interrompe: - Stai tranquillo, di questo abbiamo già parlato: l'Iperrettore approva, è tutto a posto. Ci hanno già pensato i loro Esperti, faranno costruire un Villaggio-Museo al centro di un Parco-Riseva. Dentro ci si mette tutto ciò che c'è da salvare e conservare. Usano una Vernice trasparente, neppure si vede - l'Esperienza non gli manca, in questo campo. L'Organizzazione è stata studiata nei minimi dettagli; si regge col Turismo ... Denari a carrettate. E' sufficiente nominare un Sottoprefetto, ne ho uno in mente che andrebbe bene, coadiuvato da un Consiglio di Gestione, che si occupi di timbrare i Biglietti d'Ingresso e raccogliere gli Incassi.
Mister John approva sorridendo: - Okay. Noi portare qui per voi Ritrovati di nostra moderna Teknika. Avere con me Campionario, very beautiful, adesso mostrare ... - Una nuvoletta offusca per un attimo lo splendore del Sole: - Oh, voi people di Vecchio Mondo non conoscere ancora Problema di inquinamento ... - Le rughe sono scomparse, è di nuovo liscio come un uovo: -Non important ... piccolo inconveniente di Makina. Tutto previsto, tutto calcolato. Noi avere pronta radicale Soluzione con recente Brevetto.
Mi ha incuriosito. Dico: - Che è questa storia dell'inquinamento, Mister John? - Il Kapo mi dà una gomitata tra le costole: lo so che ci faccio la figura del beduino, ma se una cosa non la capisco ci resto male.
Mister John è paziente. Dice: - Voi non potete capire, adesso. Capire dopo, con Kokakola e con Makina. Adesso, voi capire soltanto puzza di pecora: non real Problema, questo. Io spiegare tutto. Piccolo incidente di Progresso, necessario little male in big Bene. Come dire: doveroso Tributo che umanità dovere pagare in cambio di Benessere. Pagare sì, ma con Cambiale a lunga scadenza; e al momento di pagare, noi fottere Cambiale con nuovo rinvio scadenza, mediante Ritrovati Teknika. Capire, yes?
Non ho capito un tubo; e ho idea che non abbia capito neppure il piccolo Faraone, anche se fa la faccia illuminata dallo Spirito Santo.
Mister John, occhio di lince, comprende la nostra situazione e ci sorride benevolo: - Hello, ragazzi, allegria! Niente Problema! Noi mandare voi, tutta Classe Dirigente Iknusu, in nostro Seminario presso Università di Barkley. Lì, voi capire tutto, anche minimo dettaglio.
Massimo dettaglio spiegare io, adesso, con semplice parola. Voi ascoltare me con good orecchio e guardare in Lavagna Luminosa con diaframmato occhio. Yes?
- Yes! - diciamo noi all’unisono.
Mister John borbotta - Okay! - e si alza facendo crocchiare le articolazioni delle sue estremità inferiori e superiori. All'anima dei suoi Antenati, quanto è grande! Quindi, accende un Aggeggio a Batteria, chiude gli scuri con fare circospetto, si leva di tasca una Tavoletta, la apre più volte, tira dei Piolini Telescopici, la trasforma in una Lavagna, la piazza di fronte al tavolo, sul tavolo mette una Valigetta Metallica, l'apre, ne toglie una Tastiera a Bottoni Colorati, ne schiaccia uno, fa klik, e si proietta un cono di luce che va a finire proprio al centro della Lavagna.
- Voi sedere buoni, okay? Adesso io venire a incominciare. - Schiaccia un Bottone, fa klik, e sulla Lavagna appare un pene eretto in Teknokolor, fortemente ingrandito: i peli paiono fil di ferro da stenderci la biancheria. Fa klik, e sparisce. - Excuse me, ragazzi, questo non entrare in nostro Discorso: inserito per sbaglio in Proiektor mia privata Segreteria.
Fa klik, e appare una bottiglia tipo la nostra gassosa, però scura. Sull'etichetta c'è scritto KOKAKOLA. - Questo essere Uovo di Colombo. Tutta gente cercato per secoli Elisir di Felicità senza trovare. Noi trovato.
Fa klik, e appaiono: sullo sfondo, campi arati a grano e fave infestati dalle gramigne e dagli afidi; più in qua, catapecchie in mattoni crudi, donne scarmigliate pidocchiose intente chi a rovistare nei letamai e chi a spulciare turbe di pancia nuda idropici; in primo piano, uomini disoccupati alcuni calvi rognosi altri capelloni barbuti facce patibolari in canottiera scalzi, giocano a bottoni per passare il tempo, uno leva il coltello per piantarlo sulla schiena di un compare che bara. - Questo essere prima della Cura.
Fa klik, e riappare la bottiglia di Kokakola, ingrandita. - Questo essere Ritrovato.
Fa ancora klik, e riappare il quadro prima della Cura, in più c'è un punto luminoso nel Cielo grigio. E' una bottiglia di Kokakola animata, si avvicina, si mette orizzontale, si stappa da sé, versa poco poco il suo contenuto nelle fauci di quella gente miserabile che intanto si è messa in fila, a bocca aperta e con un raggio di Speranza negli occhi. - Ora vedere grande Trasformazione.
Fa klik, e appare uno scorcio dell'Empire State Building e della Sesta Avenue; più in qua, un Soggiorno di Villa progetto Wright con tripli Servizi, Ascensore interno, Aria Condizionata, tappeti mobili, Elettrodomestici centralizzati, cuoca cinese, maggiordomo nero, Nurse tedesca, Assistente Sessuale svedese, Quadro del Presidente con Bandierine incrociate; vi stanno due Famigliole raccolte a bere Kokakola con Whisky, ogni Membro porta il Cartellino di Riconoscimento: doppia coppia di Coniugi con doppia coppia di Figli. - Accidenti - penso, - come faranno a far Figli maschio e femmina a Volontà? E che pezzi di Figliole fanno! Se non lo vedessi, non ci crederei.
Mister John fa klik, e riappare la bottiglia di Kokakola, ingrandita al massimo. Dice: "Questo Ritrovato very important. Fa scattare molla di Progresso; ogni uomo diventare Sprint, vulcano di Iniziativa, sviluppare in breve tempo grossa Capacità Inventiva. Bibo ergo cogito, voi capire latino, yes?, e Pensiero umano creare Makina.
Fa Klik, e appare una Fabbrika di formaggini, grande come tutto Iknusu. - Questo, piccolo esempio dimostrativo preparato per voi. Guardare. Voi fare formaggio con latte, latte con pecora, pecora con pascolo, pascolo con terra; mungere pecora, seminare erba, quagliare latte, fare formaggio con mano ... Troppo complicazione! Con Makina tutto più semplice: accendere Motore con Chiavetta e formaggini uscire da tubo senza fermare mai. Per fermare, spegnere Motore girando Chiavetta a rovescio ...
Ci leviamo in piedi. Non c'è bisogno che continui. Ci ha convinti in pieno. Il Piccolo Faraone ha gli occhi lustri. Dice: - Good, Mister John, tiri fuori il Contratto, siamo pronti a firmare. Per la Percentuale sugli Utili, faccia lei come d'Uso. - Mi dà un'occhiata. - Va bene il cinque per cento?
- Good! - dice Mister John, aprendo la Borsa con Serratura di Sicurezza. - Contratto pronto in Triplice Copia.
Ho firmato dopo il Piccolo Faraone. Carta Bollata in Regola, Marche, Timbri e tutto quanto. Non siamo rimasti a perder tempo leggendo, a parte lo scoglio della Lingua, ci fidiamo dei nostri Grandi Alleati - d'altro canto, che diamine abbiamo da perdere, i pidocchi?
Mister John ci ha offerto un sigaro a testa e ci ha lasciato la Penna per ricordo, di tipo rivoluzionario, a pallino, scrive ininterrottamente senza inchiostro.
Facciamo per congedarci, il nostro Ospite è certamente stanco, dopo la faticaccia. Ma quando siamo sulla soglia, si batte la palma della mano sulla fronte, esclamando: - My God! Dimenticare dettaglio Contratto. Io dovere avvertire voi: nostri Ritrovati di Teknika very important, fare gola a nostri nemici sempre in agguato. Voi non organizzati in difesa nostri Ritrovati. Noi allora mandare in vostra simpatica campagna qualche nostro bravo Marine con buona Arma, per Difesa di vostro pacifico Sviluppo di people. Okay?
Ci mancherebbe altro che gli dicessimo di no! Il Piccolo Faraone dice: - Ma che scherziamo, Mister John?! Noi ve ne siamo grati. Vero, Stregone? Ci dica dove dobbiamo mettere l'altra Firma, Mister John.

 

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.